a
Contact Info

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipis cing elit. Curabitur venenatis, nisl in bib endum commodo, sapien justo cursus urna.

Hirtenstraße 19, 10178 Berlin +49 30 240 414 20 office@baro.com
Working
Monday
9:00 - 24:00
Tuesday
9:00 - 24:00
Wednesday
CLOSED
Thursday
9:00 - 24:00
Friday
9:00 - 02:00
Saturday
9:00 - 02:00
Sunday
9:00 - 02:00
Follow Us
Image Alt

Cooper’s Story

g

Gli inizi…1996

Quando, nel freddo inverno del 1996, quattro Tir irlandesi della Guiness con staff tecnico al seguito giungono e si installano per qualche tempo a Travesio, in una nuova avveniristica costruzione posta a qualche centinaio di metri dal Cementificio, sulla strada che da Vacile conduce a Travesio, ancora nessuno può immaginare che in quello spazio si sta per allestire e costruire uno dei locali che, successivamente, diverrà un cult pluri-generazionale.

La ricetta originaria del Cooper’s è semplice: uno spazio ampio, tutto a vista, carico di legna e di suggestioni, incorniciato e riempito dallo scuro e fumoso stile irish. Complici di quest’atmosfera irlandese-friulana sono la musica, immancabile in tutte le serate Cooper’s, ed il profumo della grande griglia dove Walter cucina con passione, allegria e rigorosamente su legna di faggio, i galletti alla brace, una ricetta speciale ma per nulla segreta.

f
f

Il nostro galletto

d

Eventi e musica

s

Birra Praforte

 Anno 2000

Con il successo che via via, negli anni, va montando ed estendendosi anche fuori provincia e regione, il Cooper’s inizia a sentire il bisogno di allargarsi per fare fronte alle sempre più numerose richieste e prenotazioni: è così che agli inizi del 2000 nasce la grande Sala Estiva, un ampio spazio aperto d’estate e chiuso d’inverno. Una sala a vetrate scorrevoli dove poter ammirare ulivi, alberi da frutto e ora anche il parco giochi esterno in legno. E qui che viene realizzata la più grande ombrella di tutta Europa, alzate gli occhi al tetto e vi renderete conto che si chiude e si apre come un ombrella!

Il 2000 è anche l’anno della nascita della Birra Praforte, divenuta oggi una delle specialità del locale. La birra ideata e realizzata da Walter in uno stabilimento attiguo e comunicante con il Cooper’s (visibile direttamente dalle vetrate della Sala Vichinga), uno stabilimento dotato delle più moderne e migliori tecnologie presenti sul mercato internazionale. Birra Praforte, dapprima bionda, poi rossa e anche scura (chiamata “la Nera” e delizia corroborante per i lunghi inverni) incontra subito estimatori e un pubblico attento e rigoroso, felice di potere bere e degustare una birra fresca, dotata, spillata direttamente dai tank collegati con l’attiguo birrificio.

 

 

Nel 2007

Fra un susseguirsi interminabile di eventi, concerti, cene e serate culturali, nel 2007 il Cooper’s sente il bisogno di cambiare veste. È così che l’ambiente stile Irish e l’atmosfera da Pub lasciano spazio ad un nuovo corso di colori e di tendenze che ben presto vengono assimilati da un pubblico nel frattempo sempre più eterogeneo: giovani, famiglie, gruppi di tutti i tipi (aziendali, scolastici, sportivi) che tutti insieme formano la grande famiglia Cooper’s.

Un salto nel 2009

Un’altra data importante per il Cooper’s è l’anno 2009, anno in cui Renza e Walter decidono, in una porzione di 1000 mq, opportunamente recintata e rubata all’ampio parcheggio del locale, di dar vita a BimbiCooper’s, un grande e modernissimo parco giochi estivo completamente gonfiabile, completamente sicuro e a norma di legge, per i bambini dai 2 ai 12 anni. Draghi, Scivoli Giganti, Navi dei Pirati, salterini, vasca con palline sono tutti coloratissimi giochi che, sotto la sorveglianza del personale Cooper’s e di quella dei genitori, diventano in brevissimo tempo i giochi più richiesti dai bambini della provincia e non solo. Fino a settembre del 2009 saranno tantissime le visite di famiglie e bimbi provenienti anche da località molto lontane (Cervignano, Latisana, Cividale, Caorle, Jesolo, Treviso..).

Anche per Birra Praforte questo è un anno importante! Debutta infatti, dopo quasi due anni di studi e di preparazione al mercato, la Birra Praforte in bottiglia. Lo fa in un evento importante come la vetrina dell’Italia Beer Festival. Questa è la sua prima uscita ufficiale e la “Rossa Praforte” conquista addirittura il secondo posto assoluto in un concorso nazionale di oltre 70 birre artigianali.

 

Oggi

In realtà ci sarebbero altre tappe importanti da raccontare (la piscina rotonda, la dipintura degli Streetbathrooms, la sala Van Gogh, la sala Vichinga, ecc), ma soffermiamoci su PRAFOREST, la nuova ambientazione della sala centrale. Quando aprite la porta del Coopers oggi, vi sembrerà di entrare in un bosco magico, un misto tra il relax del colore verde e l’atmosfera degli animali di Birra Praforte. Sì perché aquila, orso, volpe e stambecco sono i primi animali rappresentati nel 2014 nelle etichette di Birra Praforte.

Un locale artistico, un locale originale. Chi sceglie Coopers oggi è perché ci conosce, perché sa la passione che muove tutto il team. In cucina una grandissima attenzione per le materie prime (Walter coltiva mais biodinamico da quando era giovane e ha una filosofia del mangiare sano che non può che portare alla scelta di prodotti integrali e il più possibile sani), in sala si respira un atmosfera di serenità e durante i weekend di festa!